Sicile.net
 
SICILE
Parole: Singole Tutte
Ultimo aggiornamento: 18/10/2017
Home » Archeologia » Segesta »

Segesta

Commenti  (0) Invia un tuo commento Versione stampabile

 
Il luogho ‚ semplicemente incantevole. Probabilmente Segesta ‚ l'unico sito archeologico dove non ‚ importante vedere le tracce, i reperti, le testimonianze del passato. L'incanto ‚ altro, e uno si sorprende a ringraziare per questo capolavoro maturato dall'oblio del tempo. In seno alla natura, un peristilio a prefazione di nessun tempio, un teatro tra cielo e terra. Per chi altro se non per gli abitanti di una città scomparsa o ad uso degli Dei quando noi non ci siamo.
Certo la storia, certamente gli Elimi e la sciagurata campagna ateniese in Sicilia, ma prima l'emozione. E come una cerimonia tra cielo e vento, colline e aria, campi coltivati e boschi. A Segesta sembra si celebra ad aeternam l'unione mistica tra la femminile rotondità del mondo riassunta nel teatro e lo slancio maschile, elegante ma possente del geometrico tempio che non c'è stato mai.  
 
Invia un tuo commento riguardo questo articolo
 
Commenti
Nessun commento
MEMBER'S CLUB
Username
Password
Non sei registrato?
Hai dimenticato la password?
 

Powered & Designed